Con più di 80 modelli di rivettatrici, GUILLEMIN offre una gamma standard con tecnologia di rivettatura orbitale o radiale. Per questo, in base alle tue esigenze, ti proporremo il processo più adatto al tuo prodotto.

Cos'è avvincente?

La rivettatura consiste nel deformare un rivetto in modo da creare una testa che tenga insieme più parti. Queste parti vengono generalmente preventivamente forate per poter inserire il rivetto. Questo rivetto può essere un asse o un "jogging".

La rivettatura a scorrimento consente di produrre assemblaggi fissi o articolati. Consente inoltre di eseguire senza difficoltà rivettature di forme particolari (ad esempio un tubo quadro di una barra scala).

rivettatura conica

Rivettatura piatta

Rivettatura conica

Crimpatura arrotolata esterna

Rivettatura con patta piatta

Rivettatura a cupola

rivettatura svasata

Taglio rivettatura

Rivettatura retratta

Rivettatura all'interno di una U

Avvincente “esotico”.

Dicono che la rivettatura radiale sia “meglio” di quella orbitale, è vero?

Innanzitutto è importante dire che ogni tecnica presenta dei vantaggi a seconda del tipo di materiale da deformare, della durezza, della forma, ecc. Ad esempio, si consiglia di utilizzare la rivettatura radiale per i materiali duri, in particolare l'acciaio inossidabile. . Infatti, la deformazione del materiale è più progressiva. Ciò evita il rischio di crepe nel materiale sulla periferia.

Invece nelle applicazioni di rivetti tubolari, o deformazioni di tubi (ad esempio ammortizzatori) deve essere evitata la rivettatura radiale. Infatti, la deformazione radiale sposta il materiale verso il centro e poi verso l'esterno, risalendo attraverso il centro, che può modificare la geometria del pezzo.

GUILLEMIN è l'unico specialista della rivettatura che ha veramente padroneggiato entrambe le tecniche per molti decenni. Per questo non promuoviamo una tecnica, ma definiamo la soluzione migliore per ogni caso.

Per saperne di più, scarica la nostra brochure